Ruta del Cantábrico

TOUR DELLA SPAGNA DEL NORD - TAPPA 12

Questa è la nostra dodicesima tappa e direi che come tappa è davvero molto selvaggia.

La prima cosa che mi viene in mente è il momento del nostro arrivo, parcheggio completamente vuoto un panorama da lasciarci tutti senza fiato e la voglia di parcheggiare e correre fuori per fare delle foto a questo fantastico panorama. Mangiare e dormire qui è stato fantastico infatti da come vedrete dalle foto ci siamo mangiati un bel granchio reale, ovviamente l’abbiamo preso in pescheria prima di arrivare perché noi come pescatori non siamo un gran ché. Comunque con la preparazione della pasta con il granchio e il panorama dal vetro del nostro Ernesto ci sentivamo davvero in libertà e tutti molto felici, la notte siamo stati coccolati dal vento che era molto forte. Ovviamente noi non siamo riusciti a fare il cammino ma per chi fosse interessato qui sotto troverete degli appunti.
Il Cammino Naturale della Cantabria, nelle province galiziane di Lugo e A Coruña, corre lungo la fascia costiera lungo oltre 150 chilometri distribuiti in 7 tappe e 3 rami. Percorrendola, potrete visitare bellissime città come Ribadeo, Foz, Burela, San Cibrao, Viveiro, O Vicedo, O Barqueiro, Porto de Espasante e Ladrido, e godere di innumerevoli bellissime spiagge, evidenziando tra queste la spiaggia di Las Catedrales dichiarata Monumento Naturale.

  • Fase 1: Ribadeo – Le cattedrali
  • Fase 2: Le cattedrali – Foz
  • Fase 3: Foz – Burela
  • Tappa 4: Burela – San Cibrao
  • Tappa 5: San Cibrao – Viveiro
  • Tappa 6: Viveiro – O Vicedo
  • Tappa 7: O Vicedo-Bark