Cabo Ortegal

TOUR DELLA SPAGNA DEL NORD - TAPPA 13

E il nostro viaggio continua verso la nostra tredicesima tappa.

Una destinazione più bella dell’altra, ma questa è una destinazione davvero importante ci troviamo a 600 metri di altezza davanti al faro più a nord della spagna un panorama mozzafiato. Prima di arrivare al faro dovrete salire un po’ di curve e passare da Cariño,  un paesino molto colorato ma nello stesso tempo la strada sarà meno piacevole perché si stringerà. Noi ci siamo passati lo stesso ma dopo qualche informazione che ci hanno dato cera una strada alternativa prima del paese troverete una strada adatta alla grandezza dei camper.

Il Cabo Ortegal è un impervio promontorio che si affaccia ad elevate altitudini sull’Oceano Atlantico nella comunità spagnola della Galizia, precisamente nel territorio del comune di Cariño, Notevole per la bellezza naturale. È molto importante per flora e fauna e fa parte del tratto di costa tra Cariño e Cedeira conosciuto come Serra da Capelada, che comprende tra le più alte scogliere marine del continente europeo: nel tratto di Cabo Ortegal sono più basse ma molto impervie e a picco.

Cabo Ortegal, con una latitudine di 43° 46′ 20′ Nord ed una longitudine di 7° 52′ 05′ Ovest, è uno dei punti più settentrionali della penisola iberica, superato soltanto dalla vicina Estaca de Bares.

Al largo di Cabo Ortegal si svolse il 4 novembre 1805 la battaglia di Cabo Ortegal, atto conclusivo della campagna di Trafalgar.

Fu combattuta tra uno squadrone della Royal Navy e quello che restava della flotta francese distrutta nella battaglia di Trafalgar.

 Parcheggio: presso il faro

  

Ps: sulla strada di ritorno dal faro sulla vostra destra troverete questa fontanella libera che per chi ne ha bisogno può riempire i gavoni dell’acqua.