TOUR DELLA SPAGNA DEL NORD - TAPPA 6

BILBAO, IL RINASCIMENTO DEI PAESI BASCHI

LA NOSTRA QUINTA TAPPA, I GIORNI PASSANO E NOI SIAMO Già A BILBAO WOW CHE POSTII.
Raccontare la rinascita di Bilbao è ormai farle quasi un torto.

Infatti la nostra prima tappa è stato il Guggenheim Museum che ci ha subito colpito per la sua grandezza e la sua particolarità, Non perdetevelo anche solo per ammirare la struttura dall’esterno.

Ovviamente subito dopo Da vivere l’atmosfera tra le Sette Vie scegliendo magari una meta gastronomica per la serata, ne vale la pena. Alle nuove architetture aggiungete una “puntata” alla Stazione Ferroviaria di Axturi: è quella di riferimento per i collegamenti regionali. Costruita nel 1882 e ristrutturata nel 1913 affascina con il suo originale stile “neovasco”.

A poche decine di metri un’altra meta obbligatoria, il mercado de la Ribeira, appena ristrutturato, con le vetrate art déco e la sua vita brulicante intorno alle prelibatezze gastronomiche della regione infatti subito dopo il museo siamo andati diretti verso il mercato che è molto caratteristico e ben tenuto.

Al piano superiore c’è il mercato vero e proprio con i banchetti del pesce e della carne, a quello inferiore si possono gustare i pintxos, scegliendo tra le varie “bancarelle”: prezzi accessibili ed ottima qualità noi infatti abbiamo fatto una bella mangiata di:

Percebes

Ostriche

Tapas

Acciughe del cantabrico

Gazpacho

Rimanendo nei confini cittadini vi consigliamo di godervi un passeggio sulle sponde del Nervion, una iniezione di energia.

Altra cosa importante da fare che noi purtroppo non siamo riusciti perché avevamo un giorno prefissato per arrivare alle isole cies.

Ma se voi avete più di un giorno da dedicare a Bilbao mettetelo in programma:

LUNGO LA RIA FINO A GETXO: è una gita a piedi, in bicicletta o in battello, lungo la rìa de Bilbao fino al mare. Si parte dal puente del Arenal per incontrare lungo il percorso le torri Isozaki e il coreografico ponte Zubizuri firmato Calatrava. Proseguendo lungo l’estuario si arriva al puente de Bizcaya, struttura in ferro che unisce dal 1893 le due sponde della rìa nei pressi dell’estuario. Il suo costrutto originale e il suo impatto sul paesaggio ne fanno un patrimonio Unesco. Da qui si continua fino a Getxo, un borgo marinaro sull’alto del colle, sopra le lunghe spiagge orlate dalla passeggiata lungomare su cui si affiancano ville del primo novecento, in un percorso tutto da fotografare. Fate uno sforzo e allungatevi fino a Barinatxe, è la spiaggia dei bilbaini.

PARCHEGGIO CAMPER: sempre grazie a park4night abbiamo trovato questo parcheggio a 5 minuti in bicicletta il museo Guggenheim e a 15 minuti dal centro.